Arrestato dopo 10 anni un uomo presumibilmente coinvolto in un giro di gioco d’azzardo illegale

An arrested man with handcuffs behind his back

Negli Stati Uniti, l’offerta di attività di gioco d’azzardo illegali è un reato punibile con la reclusione e in alcuni casi con multe. Un nuovo rapporto pubblicato dal WWLP rivela che una persona, che era accusato 13 anni fa in Massachusetts per la sua presunta partecipazione a un giro di gioco d’azzardo illegale arrestato all’inizio di questo mese. L’uomo con le iniziali RS di St. John’s, Antiguasarebbe stato arrestato il 20 agosto 2023 a Aeroporto internazionale John F. Kennedy di New York. L’uomo di 73 anni è stato arrestato mentre tornava da Antigua negli Stati Uniti.

Nell’agosto 2010, RS lo era accusato di quattro reati legati a un’operazione di gioco d’azzardo illegale. Le accuse contro di lui includevano riciclaggio di denaro, viaggi attraverso gli stati con l’intento di racket, trasferimento di informazioni sulle scommesse e gestione di un’operazione di gioco d’azzardo illegale.

Il caso contro RS è stato uno dei primi casi di presunte violazioni della normativa Legge sull’applicazione del gioco d’azzardo illegale su Internet (UIGEA). Inoltre, il caso fu il primo di questo tipo riscontrato in Massachusetts all’epoca. Secondo quanto riferito, RS è stato aiutato da tre complici con le iniziali TL, DE e RE, insieme ad una rete di agenti di gioco d’azzardo.

Nel dicembre 2011, TL è stato condannato per il suo ruolo nel giro di gioco d’azzardo illegale quattro anni di carcere. Gli è stato inoltre ordinato di rinunciare a 24,6 milioni di dollari e di sottoporsi a un anno di rilascio controllato. D’altra parte, DE è stato condannato per la sua partecipazione al business del gioco d’azzardo illegale tre anni di carcere e condannato a rinunciare a 7,7 milioni di dollari. Dopo il suo rilascio, è stato anche sottoposto a un anno di rilascio controllato.

Un’elaborata operazione di gioco d’azzardo illegale

L’accusa contro RS sostiene che lui e i suoi complici gestivano un sito di gioco d’azzardo online titolare di una licenza di Antigua chiamato Sport offshore. Presumibilmente il sito web operava negli Stati Uniti, prendendo di mira diversi stati, tra cui Florida e Massachusetts. Poiché il sito web non possedeva una licenza negli Stati Uniti, la sua offerta è stata ritenuta illegale, rendendo illegali anche i proventi ottenuti dall’attività.

Presumibilmente, oltre ai quattro uomini che gestivano il giro di gioco d’azzardo illegale, c’erano tra 30 e 50 agenti di gioco d’azzardo in tutti gli Stati Uniti. La loro partecipazione all’operazione di gioco d’azzardo illegale prevedeva la raccolta di fondi e altre attività necessarie per la gestione dell’operazione. I fondi mal guadagnati sarebbero quindi trasferito fuori dagli Stati Uniti ad Antigua. Ciò è stato fatto nel tentativo di nascondere le transazioni finanziarie statunitensi di Sports Offshore.

Ne sarebbe derivata l’attività di gioco d’azzardo illegale i proventi superano i 22 milioni di dollari. Da quel totale, si ritiene che Sono stati riciclati 10 milioni di dollari tramite transazioni e assegni fraudolenti.

BONUS DI BENVENUTO: 100% fino a 500€ + 200 giri gratis
BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 free spin
BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis