EA non si appellerà alla multa del pacchetto FUT in Austria

EA's FIFA 2021 FUT Packs

Gigante dei videogiochi Arti elettroniche (EA) ha deciso di non presentare ricorso contro una recente multa ricevuta Austria a causa dei suoi prodotti in stile bottino. La società di gioco ha sottolineato il suo disaccordo con la decisione, ma ha deciso di non contestare il giudizio delle autorità.

L’ammenda è stata inflitta a EA dopo che un tribunale austriaco ha deciso che quella dell’azienda Pacchetti FIFA Ultimate Team violano le norme austriache sul gioco d’azzardo. Analogamente ad altri prodotti digitali simili, i pacchetti possono essere acquistati con denaro reale e contengono risorse virtuali che di solito vengono generate in modo casuale.

Le loot box sono uno dei temi caldi dell’industria dei videogiochi. A causa delle loro intrinseche somiglianze con il gioco d’azzardo, molti sostengono che possano fungere da “prodotti di passaggio” che incentivano i giovani a scommettere. Altri sostengono che le scatole stesse costituiscano un gioco d’azzardo.

In ogni caso, EA non è d’accordo con l’idea che i suoi prodotti costituiscano gioco d’azzardo. L’azienda è fermamente convinta che i suoi prodotti siano legali e in linea con le normative australiane.

Cosa ha da dire EA in merito?

Un portavoce di EA ha espresso i sentimenti dell’azienda riguardo al caso attuale. Hanno sottolineato che EA ritiene che il tribunale “abbia sbagliato sia i fatti che la legge” nel caso.

Il portavoce ha confermato che EA non intende presentare ricorso poiché la decisione non avrà un profondo effetto sulla sua attività. Tuttavia, l’azienda crede ancora di avere ragione.

Anche se abbiamo deciso di non presentare ricorso contro questa decisione ristretta, che non ha un impatto legale più ampio al di là di questo reclamo individuale, siamo fiduciosi che i nostri giochi non costituiscano gioco d’azzardo e che rispettiamo pienamente le leggi locali.

portavoce dell’EA

Il portavoce ha aggiunto che EA è fiduciosa nella legalità dei suoi prodotti e ha sottolineato che le autorità di regolamentazione in più giurisdizioni in tutto il mondo si sono precedentemente pronunciate a favore di EA in casi simili. Hanno notato che questo include un altro caso in Australia che è stato deciso dallo stesso tribunale regionale austriaco.

Progettiamo i nostri giochi per offrire scelta, equità, valore e divertimento: ci impegniamo a garantire che i nostri giocatori austriaci continuino ad avere accesso allo stesso gioco e alle stesse funzionalità dei milioni di altri giocatori che li apprezzano.

portavoce dell’EA

Il settore dei videogiochi rimane diviso sul tema delle loot box. Le autorità di regolamentazione in più mercati sono ugualmente inconcludenti su come tali prodotti dovrebbero essere regolamentati. Tuttavia, il governo del Regno Unito ha recentemente pubblicato nuove linee guida per tali prodotti.

BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
BONUS DI BENVENUTO: 100% fino a 500€ + 200 giri gratis
BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 free spin