Il gruppo di riforma del NSW stabilisce l’agenda per la revisione del gioco senza contanti

Australians Ask for Reforms amid Concerning Pokies Harm Rates

Guidando la spinta verso riforme globali del gioco, il panel ha affrontato questioni urgenti, tra cui l’imminente processo di gioco senza contanti e la tabella di marcia per la trasformazione del settore.

L’impegno del panel per il quadro del gioco senza contanti lodato dal ministro

Ministro per i giochi e le corse, David Harris, ha espresso la sua soddisfazione per l’impegno dell’Independent Panel di elaborare meticolosamente la struttura per l’imminente sperimentazione del gioco senza contanti. Il processo, che ha raccolto un’attenzione significativa, mira a rivoluzionare il panorama del gioco introducendo transazioni senza contanti garantendo al contempo una solida sicurezza dei dati e salvaguardie della privacy.

Harris ha dichiarato: “La prima priorità del gruppo è confermare il design e le impostazioni normative per la sperimentazione estesa del gioco senza contanti, per garantire che possa iniziare il prima possibile”.

Lo sforzo ambizioso prevede la selezione del mix ideale di luoghi che comprendono hotel e club in entrambi i domini urbani e rurali.

Il panel, guidato dall’ex Michael Foggo, commissario dell’Office of Liquor, Gaming and Racing del NSWfornirà anche al governo del NSW una panoramica completa tabella di marcia per l’attuazione della riforma del gioco di novembre 2024. Questa tabella di marcia comprende vari aspetti, tra cui raccomandazioni sull’utilizzo di un fondo per la minimizzazione del danno da 100 milioni di dollari, l’espansione dei record di autoesclusione, la facilitazione delle esclusioni di terze parti e l’integrazione della tecnologia di riconoscimento facciale per supportare sistemi di esclusione avanzati.

L’ambito del gruppo indipendente si espande a ClubGRANTS e al rinnovamento normativo

Il programma di riforma non comprende solo questo. La competenza del gruppo indipendente si estende alla revisione del Programma ClubGRANTS, condotto in coordinamento con Liquor & Gaming NSW, The Cabinet Office e NSW Treasury. Sebbene intrapresa separatamente, questa valutazione è in linea con gli sforzi in corso del panel per rimodellare il panorama dei giochi. Presidente Michele Foggo affermato:

“Il panel è organizzato in modo tale da rappresentare una serie di parti interessate ed esperti chiave, tra cui l’industria, esperti di minimizzazione del danno da gioco d’azzardo, esperti accademici, forze dell’ordine e sicurezza informatica. Ha anche la capacità di chiedere il contributo di altri esperti esterni nel campo e di enti governativi come la NSW Crime Commission, la NSW Information and Privacy Commission e AUSTRAC.”

Questo viaggio di trasformazione segue una serie di riforme fondamentali già avviato dal governo del NSW. Misure come il divieto di segnaletica esterna nelle sale da gioco, riduzioni dei limiti massimi per le macchine da poker e severi limiti di ingresso di denaro contante hanno mirato a ridurre i danni del gioco d’azzardo e combattere le attività illecite.

Inoltre, il riforme includerà anche un regolatore nazionale del gioco d’azzardo e il divieto di tutte le forme di pubblicità del gioco d’azzardo, con particolare attenzione al rafforzamento della protezione dei consumatori e alla riduzione dei danni. Il passaggio a normative più severe è alimentato dal desiderio di salvaguardare meglio i consumatori e frenare gli impatti negativi del gioco d’azzardo.

BONUS DI BENVENUTO: 100% fino a 500€ + 200 giri gratis
BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 free spin
BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis