Il Maryland lotta per combattere il problema del gioco d’azzardo

Maryland's flag

Una recente relazione legislativa ha fatto luce sull’allarmante realtà di Marylandgli sforzi di fornire un supporto adeguato alle persone alle prese con il problema del gioco d’azzardo. L’aumento dei tassi di dipendenza e l’insufficienza dei finanziamenti hanno fatto sì che il problema andasse fuori controllo, rendendo necessaria un’azione urgente. Tali misure devono essere implementate prima che lo stato prenda in considerazione la legalizzazione dell’iGaming, assicurando che i residenti possano accedere facilmente ad un aiuto di qualità.

La maggior parte delle metriche non soddisfa le aspettative

Secondo il rapporto ufficiale, all’incirca 405.000 Residenti nel Maryland, comprendente 8,6% di tutti gli adulti nello stato, aveva sofferto di un disturbo del gioco d’azzardo a partire dal 2020. Comparativamente, la media nazionale era di circa Dal 4% al 5%, dipingendo un quadro desolante degli sforzi di gioco sicuro del Maryland. Queste statistiche sottolineano l’urgente necessità di migliorare i servizi di supporto e trattamento.

Tali risultati dipingono un quadro preoccupante dell’attuale approccio dello stato, rivelando un divario tra il numero di individui affetti da disturbi del gioco d’azzardo e le opzioni di supporto disponibili. IL Centro di eccellenza del Maryland sul gioco d’azzardo problematico è il principale fornitore della regione di supporto per i disturbi del gioco d’azzardo, operando a Linea di assistenza 24 ore su 24un elenco di esclusione volontaria e vari programmi di trattamento e prevenzione.

Mentre la spesa del Maryland per iniziative di gioco d’azzardo sicuro corrisponde all’incirca alla maggior parte degli altri stati degli Stati Uniti, gli esperti del settore sottolineano che la spesa è ancora al di sotto dell’importo adeguato. La maggior parte dei proventi del gioco d’azzardo attualmente va verso il Progetto per il futuro del Maryland, che integra il finanziamento delle scuole. Di conseguenza, il fondo per il gioco d’azzardo problematico dello stato deve fare affidamento su flussi di entrate alternativi come i premi scaduti.

Lo Stato deve rivedere le sue politiche

Sebbene i finanziamenti per la prevenzione dei danni causati dal gioco d’azzardo siano rimasti relativamente costanti, l’introduzione delle scommesse sportive online ha creato nuovi rischi, mettendo ulteriormente a dura prova l’infrastruttura esistente dello stato. L’afflusso di nuovi operatori ha causato un’impennata improvvisa delle promozioni, esponendo un numero record di persone a potenziale danno. Le recenti controversie riguardanti le sponsorizzazioni delle squadre universitarie hanno causato un maggiore controllo normativo, ma il recente rapporto indica che i legislatori devono agire con urgenza.

L’introduzione pianificata di iGaming da parte del Maryland metterà ulteriore stress sulle sue iniziative di gioco sicuro in difficoltà. Lo Stato può attuare la nuova legislazione da 2025, aprendo la strada agli operatori per commercializzare i propri servizi. Il gioco d’azzardo mobile colpisce in modo sproporzionato i giovani ed è molto più difficile da rilevare, richiedendo un aggiornamento soluzioni di monitoraggio e prevenzione.

Con una maggiore prevalenza di problemi di gioco rispetto alla media nazionale, lo stato deve adottare misure proattive per espandere le opzioni di trattamento, aumentare la consapevolezza pubblica e collaborare con le parti interessate per creare un approccio più completo per affrontare la dipendenza dal gioco. In tal modo, il Maryland può fornire un’ancora di salvezza a chi ne ha bisogno e garantire un ambiente più sano e di maggiore sostegno per i suoi residenti.

BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
BONUS DI BENVENUTO: 100% fino a 500€ + 200 giri gratis
BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 free spin