Liquor & Gaming NSW reprime la pubblicità del gioco d’azzardo illegale

Sydney, the capital of New South Wales, Australia

Liquori e giochi NSW (L&GNSW) mantiene il suo fermo impegno a frenare la pubblicità del gioco d’azzardo illegale, elargindo multe superiori $ 1,1 milioni ai bookmaker online dal 2016. Le azioni del regolatore evidenziano la sua incessante vigilanza e impegno a proteggere gli interessi dei giocatori. I costanti aggiornamenti di L&GNSW le consentono di stare al passo con le innovazioni del settore e di limitare le pratiche problematiche.

I trasgressori affrontano dure punizioni

L&GNSW ha adottato una posizione rigorosa contro le promozioni illegali del gioco d’azzardo, emettendo pesanti multe per scoraggiare i trasgressori e sostenere l’integrità del settore. Le aziende che sono state perseguite in tribunale hanno affrontato collettivamente multe superiori $ 830.000. Inoltre, L&GNSW ha sfruttato la propria autorità per imporre avvisi di violazione di sanzioni pari a $ 270.000.

L’approccio di tolleranza zero del regolatore sta pagando dividendi significativi, rendendo il New South Wales una delle principali giurisdizioni del gioco d’azzardo in Australia. Jane LinL&GNSW Executive Director Regulatory Operations, ha osservato che informazioni sufficienti e collaborazione regolare con gli operatori significavano che non avevano scuse per violare le regole sulla pubblicità.

Continueremo a monitorare la televisione, la stampa e i social media per questa pubblicità illegale e chiederemo ai tribunali di emettere sanzioni più elevate.

Jane Lin, direttore esecutivo delle operazioni di regolamentazione di L&GNSW

Secondo le attuali leggi del NSW, i tribunali possono imporre sanzioni fino a $ 110.000mentre gli avvisi di sanzione recano a $ 15.000 Bene. I regolamenti vietano severamente le pubblicità che inducono le persone a partecipare al gioco d’azzardo, limitando fortemente le opzioni di marketing degli operatori. Nonostante queste restrizioni, il mercato del gioco d’azzardo della regione rimane sano e competitivo, evidenziando il successo del regolatore.

Il regolatore resta un passo avanti

L&GNSW ha dimostrato di voler perseguire anche operatori di alto profilo. Ad aprile l’autorità di regolamentazione ha multato Betr, l’operatore di micro-scommesse con sede a Miami AUD 210.000 ($ 142.365) per aver violato le leggi sulla pubblicità in una promozione controversa. Azioni di applicazione coerenti e multe significative significano che le aziende sono sempre ritenute responsabili, proteggendo i consumatori da pratiche pubblicitarie ingannevoli o dannose.

Riforme regolari significano che l’autorità di regolamentazione del NSW rimane in contatto con gli ultimi sviluppi nel settore del gioco d’azzardo, consentendogli di adattarsi alle sfide emergenti. L’autorità ha puntato sull’introduzione del Cashless Gaming nella regione. Questa misura trasformerà il mercato del NSW, limitando il problema del gioco d’azzardo e ritenendo gli operatori strettamente responsabili di eventuali carenze normative.

L’evoluzione del panorama normativo e la diversificazione delle pratiche di gioco d’azzardo rendono fondamentale il mantenimento di un approccio di applicazione solido e proattivo. L’impegno di L&GNSW nello sradicare la pubblicità del gioco d’azzardo illegale testimonia il suo ruolo fondamentale nella promozione di un ambiente di gioco responsabile e trasparente. Attraverso questi sforzi, L&GNSW mira a creare un’esperienza di gioco più sicura e divertente per tutti i partecipanti.

BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
BONUS DI BENVENUTO: 100% fino a 500€ + 200 giri gratis
BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 free spin