PGCB emette nuove multe, revoca le licenze ai dipendenti delle scommesse sportive ad aprile

PGCB Issues New Fines, Revokes Sportsbook Employees Licenses in April

Il PGCB ha multato Casinò Resort Mount Airy $ 120.000 questa settimana, revocando anche le licenze di tre dipendenti di Live! Scommesse sportive di Filadelfia. Le persone in questione sono state accusate di aver accettato scommesse non autorizzate e hanno finito per danneggiare la proprietà $ 95.000 in perdite finanziarie.

PGCB intraprende una serie di azioni esecutive

L’incontro di mercoledì del PGCB provocato 12 individui essere inserito nell’elenco di esclusione involontaria, che di solito comprende clienti e giocatori d’azzardo che hanno commesso reati per motivi di casinò, e più comunemente pericolo per i bambini lasciando i minori incustoditi nelle auto fuori dai casinò.

Un totale di $ 147.500 nei casinò sono state inflitte multe a tre proprietà. Monte Airy è stato sanzionato a causa della mancata fornitura all’autorità di regolamentazione dei documenti di audit interno che riguardavano il periodo intercorrente 2018 e 2021. Mancavano gli audit ed erano considerati una notevole carenza da parte del casinò.

L’avvocato Adrian King Jr, che rappresentava la proprietà, ha tentato di difendere il casinò spiegando che il motivo per cui mancavano i documenti era dovuto a un problema tecnico. Il consiglio di sette membri ha spiegato che ciò era “inaccettabile” e che dovevano essere messe in atto delle contingenze per garantire che la documentazione importante fosse salvaguardata da tali eventi.

A seguito del problema, Mount Airy aveva adottato le misure necessarie per garantire che tali sviste non si verificassero, sostituendo il suo CFO e direttore generale, assicurando che la proprietà fosse pronta a resistere a tali sviluppi in futuro e assicurandosi di non perdere uno standard normativo da poi via.

Cospirazioni che hanno danneggiato il casinò

Anche altri casinò sono stati multati. Mohegan Pennsylvania ad esempio, ha dovuto pagare $ 20.000 per promuovere dipendenti in posizioni che non erano autorizzati a ricoprire con licenze statali. Rivers Philadelphia ha ricevuto una multa di $ 7.500 per non aver informato l’autorità di regolamentazione di un mecenate che ha barato al Mississippi Stud contrassegnando le carte. Il consiglio ha anche agito contro un supervisore delle scommesse sportive, Gianno Longo e due ex scrittori di biglietti: Ryan Hanley e Omar Muhammad che lavoravano a Live! Filadelfia.

Il trio ha piazzato tre scommesse separate per conto di un cliente, Rocco Giuntache non ha anticipato il denaro scommesso – $ 37.500, $ 37.500 E $ 20.000 rispettivamente per ciascuna delle tre scommesse – e poi si è rifiutato di pagare quando le scommesse sono risultate perdenti. Il trio si era conteso durante un’indagine interna al Live! Philadelphia che stavano cercando di offrire un buon servizio clienti, ma in realtà avevano la mancia di accettare le scommesse senza un pagamento anticipato.

Il PGCB è stato molto attivo nel far rispettare gli standard statali e garantire che anche i casinò seguano la linea normativa.

BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
BONUS DI BENVENUTO: 100% fino a 500€ + 200 giri gratis
BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 free spin