Tabcorp rischia una multa record per l’interruzione del sistema di scommesse del 2020

Power outage with a family looking for something.

In un colpo significativo per Partecipazioni della TabcorpIL Commissione vittoriana per il controllo del gioco d’azzardo e dei casinò (VGCCC) ha imposto uno storico Multa di 1 milione di dollari australiani (638.060 dollari). sul colosso australiano delle corse e delle scommesse. La multa arriva a causa della Tabcorp il mancato rispetto con le indicazioni del VGCCC durante un’indagine su un’interruzione critica del sistema avvenuta durante il Carnevale di corse di primavera 2020.

Il presidente della Commissione definisce la condotta di Tabcorp “inaccettabile” nell’indagine sull’interruzione

IL VGCCC, nel suo comunicato ufficiale, ha espresso la propria insoddisfazione per la ripetuta mancata collaborazione da parte di Tabcorp alle direttive della commissione relative all’interruzione. L’incidente ha lasciato il sistema di scommesse e scommesse (WBS) di Tabcorp indisponibile per un periodo prolungato di circa 36 ore, causando notevoli disagi ai clienti e al settore.

Presidente della Commissione Fran Thorn non usa mezzi termini, descrivendo la condotta di Tabcorp come “inaccettabile”. Thorn ha sottolineato l’importanza che i licenziatari siano disponibili e collaborativi quando la commissione intraprende indagini su questioni di pubblico interesse, ha riferito Business News Australia.

affermò Thorn che la Commissione era stata costretta a utilizzare i suoi poteri obbligatori e a emanare direttive a causa della mancata fornitura da parte di Tabcorp delle informazioni necessarie relative alla continuità operativa e alla capacità di ripristino di emergenza dei suoi sistemi.

Ha inoltre sottolineato che era stata la mancata osservanza di tali direttive da parte della Tabcorp a provocare la multa. Inoltre, ha sottolineato che tutte le entità regolamentate dalla Commissione, indipendentemente dalle loro dimensioni, sono obbligate a mostrare trasparenza e onestà nei rapporti con la Commissione e a rispondere alle sue direttive legittimamente emanate. Thorn ha chiarito che qualsiasi tentativo di ostacolare o ostacolare le indagini della Commissione non sarà tollerato.

La mancata collaborazione di Tabcorp nelle indagini del VGCCC solleva preoccupazioni

IL L’indagine del VGCCC risale a un’interruzione del sistema avvenuta il 7 novembre 2020, coincisa con un sabato di gara, periodo cruciale per il settore. Nell’ambito della sua licenza di scommesse e scommesse per la WBS, Tabcorp era responsabile di garantire che il suo sistema rimanesse costantemente disponibile.

L’indagine è stata avviata dal predecessore del VGCCC, la Commissione vittoriana per la regolamentazione del gioco d’azzardo e dei liquori, dopo che Tabcorp non ha fornito volontariamente informazioni adeguate sull’interruzione. Secondo il VGCCC, la mancanza di cooperazione da parte di Tabcorp durante l’indagine ha ostacolato la capacità della commissione di comprendere la causa principale dell’interruzione e di acquisire fiducia che un simile guasto non si sarebbe ripetuto.

Il VGCCC lo ha spiegato dettagliatamente Tabcorp non si è conformata con la prima direttiva e successivamente si è riscontrato che Tabcorp aveva violato anche la seconda direttiva presentando una relazione conforme quattro mesi dopo la scadenza.

È importante notare che il mancato rispetto delle indicazioni del VGCCC può comportare sanzioni pari a oltre 9 milioni di dollari australiani (5,7 milioni di dollari)sottolineando la gravità delle azioni di Tabcorp.

BONUS DI BENVENUTO: 100% fino a 500€ + 200 giri gratis
BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 free spin
BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis