Ungheria: l’autorità di regolamentazione inizierà a bloccare i pagamenti illegali per il gioco d’azzardo

Hungary's statue in the capital, Budapest.

di Ungheria Autorità di vigilanza sulle attività regolamentate (SZTFH) ha annunciato oggi che il blocco dei conti bancari collegati a operatori di gioco illegali inizierebbe 1 luglio.

I pagamenti a siti web di gioco d’azzardo illegali saranno rifiutati

L’SZTFH ha comunicato a tutte le parti interessate che avrebbe lavorato in stretta collaborazione con le banche per l’attuazione restrizioni su versamenti e prelievi da conti bancari detenuti da senza licenza siti web di gioco d’azzardo e, a partire da domani, lo faranno le banche rifiutare pagamenti con carta di credito a tali imprese.

L’Autorità ha colto l’occasione per ricordare il pubblico dei pericoli del gioco d’azzardo con siti Web senza licenza poiché gli operatori che utilizzano queste proprietà intellettuali (IP) non hanno alcun obbligo di rispettare la rigorosa regolamentazione della legge ungherese che copre la protezione dei minori e di altri gruppi vulnerabili, così come i dati personali e bancari dei giocatori .

L’SZTFH ha anche notato che una volta che i fornitori di servizi di pagamento implementano le restrizioni sui pagamenti da e verso operatori illegali, i giocatori che giocano con siti Web senza licenza rischio non ottenere le loro vincite.

A Evitare avendo i propri fondi nel limbo, il regolatore ha raccomandato ai giocatori di verificare sul sito web SZTFH se una società è autorizzata a offrire prodotti e servizi di gioco d’azzardo, evidenziando che controllo incrociato con il registro ufficiale degli operatori c’è l’unico modo in cui possono garantire la sicurezza dei loro fondi e dei dati personali.

Poteri di vigilanza e di esecuzione

Approvata la “Legge di riorganizzazione del gioco d’azzardo” in Ungheria 2022 non solo smontato il monopolio di stato ma anche ha dato il regolatore statale ha il potere di monitorare continuamente lo spazio del gioco d’azzardo, nonché una serie di misure di applicazione.

L’SZTFH può impartire ordini ai fornitori di servizi Internet (ISP) per bloccare l’accesso a siti Web di giochi d’azzardo illegali, ordinare ai fornitori di servizi di pagamento di rifiutare le transazioni collegate a tali IP e multare i fornitori di servizi di pagamento che non si conformano.

Cercando di raggiungere il suo obiettivo principale di garantendo sicurezza e protezione dei consumatori, la SZTFH ha recentemente imposto una multa di HUF30 milioni ($ 87.000) su un residente anonimo per l’esecuzione di un’operazione di lotteria illegale.

L’Autorità ha inoltre ricordato al pubblico che la gestione di operazioni di gioco d’azzardo illegali in Ungheria è soggetta a procedimento penale con una pena fino a tre anni di reclusione, oltre a sanzioni pecuniarie fino a HUF 100 milioni ($ 290.000).

In base alla riforma del gioco d’azzardo, gli operatori che cercano di ottenere una licenza dovrebbero avere almeno cinque anni di attività in una giurisdizione di gioco d’azzardo autorizzata all’interno dello Spazio economico europeo (SEE) e hanno interrotto la loro offerta illegale ai clienti ungheresi all’interno cinque anni dalla data della domanda.

I candidati dovranno inoltre mantenere riserve di capitale non inferiori a HUF1 miliardo ($ 2,9 milioni)Paya 15% tassa sulle entrate lorde del gioco d’azzardo (GGR), nonché una tassa di supervisione di 2,5% di GGR limitato a HUF 10 milioni ($ 29.000).

BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 giri gratis
BONUS DI BENVENUTO: 100% fino a 500€ + 200 giri gratis
BONUS: 100% sul primo deposito fino a 500€ + 200 free spin